Accueil Actualités Lettera a miei amici n°4

Lettera a miei amici n°4

2720
PARTAGER
Medjugorje, 29 aprile 2020, 
Santa Caterina da Siena
 
Cari amici, Cristo è risorto, Alleluia!
 
Vi ripropongo il messaggio dato da Maria Santissima alla veggente Marija lo scorso 25 aprile:
 
“Cari figli! Questo tempo sia per voi un’ esortazione alla conversione personale. Figlioli, pregate nella solitudine lo Spirito Santo affinché vi rafforzi nella fede e nella fiducia in Dio per poter essere i degni testimoni dell’amore che Dio vi regala attraverso la mia presenza. 
Figlioli, non permettete che le prove vi induriscano il cuore e che la preghiera sia come un deserto. Siate il riflesso dell’amore di Dio e testimoniate Gesù Risorto con le vostre vite. 
Io sono con voi e vi amo tutti con il mio amore materno. 
Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”
 
Qualche buona notizia dal villaggio di Medjugorje!
 
La nostra cara chiesa di San Giacomo è stata chiusa il 22 marzo, quindi 39 giorni fa, ma, grazie a Dio, dal 27 aprile è stata nuovamente aperta per la preghiera personale, dalle 8 alle 14, rispettando ovviamente le distanze di sicurezza.
 
I nostri francescani stanno bene, come confermano anche i test ai quali si sono sottoposti, rendiamo gloria a Dio! Possono adesso camminare liberamente nelle zone intorno alla parrocchia.
 
La Messa serale continua ad essere celebrata in assenza di fedeli (ma con milioni di persone invisibili che la seguono in Streaming alla TV). Speriamo che potrà essere celebrata nuovamente in pubblico all’aperto nella Rotonda, almeno la domenica! Il giovedì sera, dopo l’adorazione, le notizie della parrocchia vengono annunciate via video e tradotte simultaneamente. http://www.medjugorje.hr/it/multimedia/live-streaming/
 
 
Le autorità civili di Sarajevo hanno autorizzato i contadini ad uscire di casa senza limiti di orario e almeno i lavori nei campi possono andare avanti bene in questa stagione. I giovani minori di 18 anni, come anche gli anziani con più di 65 anni, possono uscire di casa solo fra le 8 e le 13 per tre giorni alla settimana, in particolare, il lunedì, mercoledì e venerdì. Sono molto felice di poter camminare di nuovo sui sentieri di terra rossa della pianura e sulle pietre davanti della Croce blu! Lì, preghiamo ardentemente per voi, e per coloro che sono ancora chiusi in casa. Portiamo le vostre intenzioni alla Gospa, che “ama ciascuno dei suoi figli come ama suo Figlio Gesù”, come ha detto Lei stessa, cosa straordinaria se ci pensiamo bene!
 
 
Da parte mia, per tutto il tempo che sarò in grado di farlo, continuerò a realizzare i piccoli video di evangelizzazione per raggiungervi là dove siete, là dove vivete, soffrite e sperate… Dopo aver vissuto per così tanto tempo a contatto con i pellegrini, nella sovrappopolata Medjugorje dei grandi periodi di grazia, mi sembra irreale parlarvi adesso davanti al piccolo schermo di un I-phone, nella camera dell’ultimo piano della nostra casa… Ho un profondo desiderio di rivedervi qui e di incrociare nuovamente i vostri sguardi!  
 
 
Un’altra buona notizia: nel corso del “Mese di Maria”, dal 1 al 31 maggio, possiamo fare un gran bel regalo alla Madonna. Mi spiego… Parlando un giorno con la veggente Vicka, lei mi confidò: “Quando la Gospa ci appare, ci dona grandi grazie, grazie che non ha mai dato prima e che non darà più nel futuro”.
Allora le ho chiesto: “Se sono accanto a te durante l’apparizione, queste grandi grazie cadranno solo su di te e non su di me visto che io non la vedo?”. 
Ma Vicka ha gridato: “Ma certo che cadranno anche su di te! Se apri il tuo cuore alla sua venuta”.
“E le ricevo anche se sono lontana da Medjugorje, in America o in Cina?”
“Certo, perché quello che conta è che tu la accolga nel tuo cuore quando Lei viene”. 
 
Non è questa una bellissima notizia per noi tutti? Propongo allora a tutti coloro che desiderano accoglierla, di fare silenzio per un minuto o più al momento dell’apparizione, di parlarle cuore a cuore, cominciando col ringraziarla dell’apparizione. (Nell’orario estivo, da aprile a settembre, l’apparizione avviene alle 18.40 locali). Si tratta di un incontro che ci unirà tutti concretamente attorno alla nostra Madre, la Regina della Pace. Anche una semplice Ave Maria sarebbe un gran regalo per Lei e per noi. L’ideale sarebbe recitare, se possibile, un rosario.
Se l’ora dell’apparizione cadesse durante la notte, a seconda dei fusi orari, ciascuno potrà fissare un orario preciso per vivere questo incontro speciale e tuffarsi nelle Sue braccia!
 
Sapete quanto Maria sogna di riunirci tutti sotto il suo manto materno, nell’unione dei nostri cuori. “La mia più grande gioia” ha detto al gruppo di preghiera “è di vedervi pregare insieme a mio Figlio Gesù, con un cuore solo”. Il Rosario non è forse una contemplazione della vita di Gesù attraverso gli occhi di Maria? “Quando ero sulla terra” ci dice “pregavo il Rosario continuamente. Avevo gli occhi del mio cuore sempre fissi sulla vita di Gesù, mio Figlio, ed è questa la preghiera del Rosario”. (vedi PS1)
 
Pregheremo ardentemente per la riapertura delle chiese, perché ciò deve esserci concesso quanto prima (Vedi PS 3 le parole di Mons. Giovanni d’Ercole). 
 
La mia prossima Diretta in francese con uno dei messaggi del 2 del passato, avverrà il 3 maggio alle 20.00. Vedi il sito www.enfantsdemedjugorje.fr
Quella del 26 aprile  è ritrasmessa sul sito 
In questi ultimi giorni abbiamo potuto realizzare molti video, troverete la lista di seguito. Vista la pandemia che stiamo affrontando, vi raccomando in particolare il video sulla sofferenza. 
– “Come rimanere sereni quando c’è una sofferenza” 25 jan 2019 – 8’49
Perché se non si percepisce il senso della sofferenza, essa può diventare intollerabile. Scoprite i frutti delle vostre sofferenze, come ci insegna Maria Santissima, e ci testimonia Vicka che porta delle pesanti croci, ma sempre con Gesù e mai senza di Lui!
 
Non perdere anche il video sul futuro,  poiché adesso più che mai, abbiamo bisogno di risposte certe dal Cielo che non vengono mai smentite.
– Maria Madre e Regina (Trieste, 18 gennaio 2020) 60:09
In occasione dell’affidamento dell’Italia al Cuore Immacolato di Maria,che si terrà a Caravaggio il primo maggio 2020, la casa di produzione spagnola Goya Producciones offre al pubblico italiano il film documentario Fatima, l’ultimo mistero.  Presentato nelle sale cinematografiche di oltre 20 paesi e tradotto in 7 lingue, Il film ha riscosso un notevole successo di pubblico. 
 
 
Trailer - Fatima, l'ultimo mistero (v.o. Sottotitoli in italiano)
Trailer – Fatima, l’ultimo mistero (v.o. Sottotitoli in italiano)
 
Adesso è disponibile in streaming con sottotitoli in italiano: nella pagina 
 
Che la benedizione di Dio e quella di Maria Santissima siano sempre con voi e con i vostri cari!
 
Vostra sorella, Emmanuel +
(Comunità delle Beatitudini)
Tradotto dal francese
 
******************************
 
PS1. Conosco una signora americana, disperata. Il giorno nel quale aveva deciso di suicidarsi, come ultimo tentativo, ha voluto prendersi quei 3 minuti per cadere nelle braccia di Maria al momento dell’apparizione. Non solo ha rinunciato al suicidio, ma è stata invasa da una grande pace, al punto che mi ha detto: “Sono la donna più felice del mondo!”. Maria non le aveva detto niente, ma quell’abbraccio l’aveva come ricreata.
 
PS2. Guardate su internet la magnifica Lettera Apostolica di Giovanni Paolo II sul Rosario: “Il Rosario della Vergine Maria”, dell’ottobre 2002. La veggente Marija diceva:”Quando leggo Giovanni Paolo II, non so se lui ha copiato la Gospa, oppure se è stata la Gospa che ha copiato lui!”. 
 
 PS3. Estratto delle coraggiose parole di Mons. D’Ercole:
“E’ un dato obbiettivo: La chiesa non è un luogo di contagio… E’ un diritto per la gente andare in chiesa… (Aiutare le persone con la preghiera significa tenerle più calme. Molte persone si rivolgono a noi per un supporto psicologico). Noi abbiamo bisogno di recuperare spazio di libertá; la chiesa… è anche spazio di speranza. La chiesa  è il laboratorio in cui si cerca di construire un futuro migliore per tutti, anche per chi ci odia, anche per chi non crede. Non abbiamo bisogno di favori, ma solo di rivendicare un diritto”.

 

PS4. Un po’ di più dei nostri video!
 
– Maria ci prepara al Futuro 60 min
Incontro con Sr Emmanuel Maillard di Medjugorje a Milano il 19 Gennaio 2020
 
– Suor Emmanuel Maillard racconta il suo apostolato a Medjugorje 8 min
 
– “Il nostro scopo? il CIELO” 1h 03 Quattro Castella (Reggio Emilia) – 24 Marzo 2019
 
PS.5  Le ultime notizie di Padre Felice ci presentano un uomo che attraverso il suo calvario si è abbandonato completamente  alla volontà Divina. E stabile non migliora e non peggiora, quindi è proprio in cammino sul calvario…
Noi accompagnamolo  con la preghiera.
 
Guardate e diffondete i nostri video 
“Tutti uniti intorno a Maria!” 
– O Gesù, ti prego vieni nel mio cuore! 32:07 (Con un ospite)

–  “Venite da Me! Il mio Nome è Misericordia!” 34:50

– Maria di Magdala, l’amore che non passa  35:51 (Con un ospite)

– Paolo: la preghiera di un povero 15:42

– Non perdere la tua seconda opportunità! (Fra Daniele Natale) 22:10
– Il Cielo, il Purgatorio e l’Inferno 22:34
– La gratitudine 16:31

– Le 24 ore della Madonna 11:14

 
– Medjugorje in quarantena 5:03

– Per te che hai abortito, ho qualcosa da condividere con te! 4:50

– Perdona e sii libero! 8:00

– Maria ci prepara al Futuro (Milano, 19 gennaio 2020) 60:02
 
– Preghiamo insieme a San Giuseppe 14:34
 
– La Regina dei Profeti ci parla del futuro (nel boschetto) 60:00
 
– “Il vostro rifugio sarà il Cuore del mio Figlio” (Assisi, 22 febbraio 2020) 55:55
– Maria Madre e Regina (Trieste, 18 gennaio 2020) 60:09
 
– La Pace 38:11
 
– Coroncina della Divina Misericordia Da Medjugorje 11:32
 
Questi video continueranno a moltiplicarsi fintanto che le nostre deboli forze lo permetteranno. Lungi da noi l’abbandonare il combattimento al vostro fianco!
Libri 

 
A causa del Coronavirus tutte le librerie sono chiuse e molti libri non sono più disponibili neanche online. 
 
I miei amici di Lumen Cordium possono distribuire i miei libri al vostro domicilio senza spese di trasporto; coloro che fossero interessati potranno ordinarli attraverso il sito www.lumencordium.it
o scrivendo all’indirizzo info@lumencordium.com
o telefonando al 335 5600967
Come andare avanti con altri mezzi sicuri
Ci sono molti siti in italiano, pagine facebook, che trasmettono messe, preghiere, liturgie belle. 
A me piace seguire cosa accade nel santuario di Santa Rita a Milano. Padre Massimo ogni giorno commenta il vangelo e posta le sue omelie che nutrono davvero il cuore e l’anima, illuminando la Parola di Dio per noi.
 
Dall’inizio della Pandemia, dalle 3 alle 4 di notte, fa una bella e semplice veglia notturna che raggiunge tanti ammalati e persone sofferenti. 
  
Sul sito www.lafaretra.it si trovano tutti informazioni, audio e avvisi. 
 
Credo che coloro che si connettono a queste ricchezze offerte dalla Chiesa in questo periodo di grande desolazione per tante persone, non saranno delusi.